Pagina:Marinetti - Teatro.djvu/112

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Il guardiano

Prendi! Vedrai... Vieni con me! Me la pagherai!...

Rumore di chiavi, e di porta che si apre e poi si richiude. Altro rumore di chiave. Il guardiano sì allontana con la lanterna. Silenzio di due minuti, poi entra il Vento. Porte che sbatacchiano a destra e a sinistra.

Sipario


111