Pagina:Martini - Trattato di architettura civile e militare, 1841, I.djvu/106

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


che per la somiglianza del nome quel Francesco Giorgi veneziano vissuto a' tempi del nostro autore, mescolò la teologia colla filosofia platonica e la cabala, che non per i suoi edifizi, ma pure buon architetto e procuratore di fabbriche sacre (1).


[immagine da inserire]

  1. Degl'Agostini, Scrittori Veneziani, vol. II, pag 338 e 339.