Pagina:Memorie dell'ingegnere Giovanni Milani.djvu/3

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

QUAL LINEA SEGUIR DEBBA


DA BRESCIA A MILANO


L’I. R. PRIVILEGIATA STRADA DI FERRO


FERDINANDEA LOMBARDO-VENETA


PER LA MAGGIORE UTILITÀ PUBBLICA

E PEL PIÙ GRANDE INTERESSE DELLA SOCIETÀ D'AZIONISTI

CHE ASSUNSE DI COSTRUIRLA




DIETRO QUALI


CONSIDERAZIONI GENERALI


TOPOGRAFICHE, ECONOMICHE, TECNICHE


si debba determinare il luogo o luoghi dove giova incominciare i lavori di costruzione della I. R. STRADA FERDINANDEA LOMBARDO-VENETA per la maggior utilità pubblica e per la maggior utilità degli azionisti che imprendono a costruirla.


MEMORIE

dell'ingegnere

GIOVANNI MILANI

ingegnere in capo della strada suddetta.


SECONDA EDIZIONE


Milano

Dalla Tipografia Bernardoni

1840.