Pagina:Memorie per servire alla vita di Dante Alighieri.djvu/85

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
78 memorie

lunque ne fosse la cagione, mai più non volle insieme in alcun modo ritrovarsi1.

  1. Boccaccio Vita di Dante. Il Manetti dice che costei era "admodum morosa, ut de Xantippe Socratis philosophi conjuge scriptum esse legimus". Nel vol. I. del Magazzino Toscano che nel marzo del 1754. si cominciò a pubblicare in Livorno, è stata inseria una Vita di Dante, in essa a pag. 11. leggesi "E’ una cosa singolare che si sia più conservato il nome di queste due Belle (cioè Beatrice nominata poche righe avanti, e Gentucca) che quello di tre mogli, che si dice aver egli avuto, e che è incerto come si chiamassero Questa notizia è presa dal Dizionario di Bayle art. Dante, ove si avanza ciò su l’autorità di Papirio Massone tom. II. pag. 27. ma ben difficile riescirà a chiunque il darne una sicura riprova.