Pagina:Memorie storiche del Santuario di Castelleone.djvu/43

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

35

E qui si rifletta, che nel 1517, cioè un anno dopo che venne terminata la Chiesa del Santuario, fu appunto questo medesimo Prete Zoveni, che giunto all’estremo di sua vita, lasciò una Messa quotidiana da celebrarsi in detta Chiesa, quasi a perpetuo testimonio del suo pentimento sulla prima incredulità alle parole di Domenica.


§. IV.

Del Voto della Comune per la Fabbrica del Tempio.


Il Voto allor fatto dai Castelleonesi, d’innalzare alla lor Madre di Misericordia il Tempio da Lei voluto; come essere poteva perfettamente compiuto cinque anni soltanto dopo le Apparizioni, e fra tante calamità, e fra tante miserie di quel secolo, che ne contrariavano il lavoro, se i Padri nostri, a vincere gli ostacoli che si opponevano alla impresa, stati non fossero intimamente persuasi, che tal era il comando di Maria Vergine lor Protettrice?