Pagina:Michiel - Notizia d'opere di disegno, 1800.djvu/6

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


PREFAZIONE

DELL’EDITORE.

Spesse volte rivolgendo io gli spogli e le copie, che ne’ primi anni della giovanezza dagli autografi di Apostolo Zeno, e da’ codici a penna, che quel grand’uomo raccolse, di farmi ho preso diletto; nell’abbattermi in questa Notizia, la quale appunto da uno di que’ codici allora trascrissi, sempre dispiacere sentiva, che in pubblica luce non l’avessi mai tratta. Di giovamento singolare ella parevami per avere indizio d’opere di disegno affatto perdute, per iscoprire o fondatamente discernere gli

* 2 au-