Pagina:Michiel - Notizia d'opere di disegno, 1800.djvu/78

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

51

palla de.... fu de man de Andrea di Privatali Bergamasco discepolo de Zuan Bellino.

In la quarta Cappella la palla fu de mano del Lotto.




IN S. BERNARDINO

IN BORGO DE S. ANTONIO.

La Palla dell’altar maggiore della nostra Donna con S. Bernardino e S. Ioseph da una parte, e S. Zuan Baptista e S. Antonio dall’altra, con li 4. angeli in aria, che scurzano e sostentano uno panno sopra le teste delle figure, con el puttino de sotto che scrive, fu de man de Lorenzo Lotto.




IN LA TRINITÀ

APPRESSO S. SPIRITO.

La Palletta della Trinità fu de man de Lorenzo Lotto.

d 2 IN