Pagina:Michiel - Notizia d'opere di disegno, 1800.djvu/98

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

71

to, andati per diverse mani de antiquarii longamente, ma fatti al principio per M. Zuan Michiel(125), stimati sempre almeno Ducati 40.

El Dio Pan, ovver Fauno de marmo, che siede sopra un tronco, e sona la zampogna, de grandezza de dui piedi, è opera antica.

El tronco della figura che camminava è opera antica.

El frizo de mezzo rilevo a figure de marmo è opera antica.

La Tazza de porfido con li tre maneghi, & el bocchino, fu de mano de Pietro Maria intagliatore de Corneole Fiorentino; la qual ascose in Roma sotto terra, alla intrata del Re Carlo, con molte altre sue cose, ove si schiappò alquanto, sicchè fu bisogno cingerla d’uno cerchio de rame; la qual è stata venduta più fiate per opera antica a gran prezio(126).

La Tazza de cristallo de cinque pezzi ligati a uno, con regole d’argento dorato, tutta intagliata con istorie del

e 4 Te-