Pagina:Monete e medaglie degli Spinola.djvu/204

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
182


1441. Luciano Spinola Capitano di una Nave in atti di Giovanni de Luco.

1441. Anfrano Spinola di Battista sedeva Anziano; 1445 dello Ufficio di Moneta; 1466 dell’Ufficio di Catalogna; 1472 dell’Ufficio di Misericordia.

1440. Antonio Spinola di Lucchesio. Sua Casa da Luccoli di contro a Pedebo. Signor di Cassano; sua figlia Orietta moglie di Percivale Ardizone, come da Compere di S. Giorgio 1487.

1441. Pietro Spinola di S. Luca Signor di Ovada investitone dal Duca di Milano.

1439. Agostino Spinola di Francesco Capitano di una nave a servigi del Re Renato.

1440. Battista Spinola di Troilo, Capitano di Galea contro i ribelli della Republica. 1445 Capitano di una Nave mandato contro Pietro Falcone corsale.

1440. Baldassare Spinola di Luccoli Signor di Bugnano — Elettore in S. Giorgio. 1453 dell’Ufficio di Gazaria.

1440. Bernardo Spinola Capitano di Galee: 1451 dell’Ufficio di Misericordia.

1442. Caroccio Spinola di Caroccio: sedette Anziano: fece prigione per forza Battista Cicala e lo mandò al Borgo de Fornari: 1447 dell’Ufficio di Moneta; sua sepoltura nel Claustro di S. Domenico 1466.

1442. Luca Spinola di Giorgio fu Anziano di Genova — Sua moglie Argentina figlia di Cristoforo di Negro.

1444. Benedetto Spinola di Luciano fu dei Protettori dell’ospedale. 1445 dell’Ufficio di S. Giorgio.

1443. Giovanni Spinola Podestà di Levanto.

1443. Benedetto Spinola Capitan di Galea.

1445. Sorleone Spinola sedette Anziano; nel 1435 Capitano valoroso all’Impresa di Gaeta; come nel Fazio.

1444. Agostino Spinola di Nicolò di S. Luca uno de Consiglieri della Repubblica: 1453 dell’Ufficio di Gazzaria — 1456 dell’Ufficio di Misericordia.