Pagina:Monete e medaglie degli Spinola.djvu/45

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
23


Francesco Maria di Nicolò nel 1746.

Gian Francesco di Giacinto nel 1747.

Felice di Cristoforo nel 1748.

Giuseppe di Gian Nicolò nel 1649, e 1755.

Domenico di Cristoforo nel 1751 e 1787.

Massimiliano di Agostino nel 1751, 1762 1775.

Gian Antonio di Franco nel 1753 e 1767.

Giorgio di Gian Benedetto nel 1753 e 1775.

Giuseppe d’Ignazio nel 1755.

Carlo di Gian Benedetto nel 1656 e 1765.

Pasquale di Nicolò nel 1758 e 1781.

Nicolò di Paolo Francesco nel 1760 1783 e 1792.

Raffaele di Carlo nel 1761, 1767, e 1775.

Gian Francesco di Giacomo nel 1765.

Gian Battista di Carlo nel 1767.

Bendinelli di Cristoforo nel 1771.

Ferdinando di Gherardo nel 1771 e 1776.

Gian Francesco di Gian Nicolò nel 1772.

Giulio di Francesco Maria nel 1773, 1784 e 1788.

Domenico Nicolò di Girolamo nel 1775 e 1785.

Paolo Francesco di Girolamo nel 1779.

Domenico di Francesco Maria nel 1780 e 1793.

Bendinelli di Massimiliano nel 1782.

Giacomo di Gian Francesco nel 1787.

Filippo di Domenico nel 1792.

Francesco Maria di Gian Battista nel 1795.

Chi volesse enumerar tutti gli Spinola, che sostennero onorevoli ambascerie per lo Stato, o che ebbero il governo delle diverse provincie, che componevano la Repubblica, o che furono adoperati in altri uffizi, potrebbe formare ampi volumi. Io pago di questi cenni, che