Pagina:Mozzoni Un passo avanti nella cultura femminile.djvu/95

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 90 —


duzione, la redimano dal frequente bisogno che fella sente d’altrui, nella sua attuale ignoranza, per le mille esigenze della proprietà e del lavoro — Importa insomma che, redenta l’istruzione femminile da quel carattere di leggierezza e di superficialità, che mentre le dà i vocaboli e la forma delle idee e delle cose, gliene tace l’indole e la ragione, si elevi tanto da porla al vestibolo della scienza, fornita d’ogni strumento necessario a forzarne le porte e ad addentrarne i misteri salutari — E questo è ciò appunto che può fare lo studio secondario.

Cerchiamo noi troppo alla donna? Non lo crediamo — Tre sono le categorie nelle quali si possono classificare gli oppugnatori della femminile istruzione — Alla prima categoria appartengono gli oscurantisti, coi quali non ci giova rompere lancie, dacché camminando essi al passato, ed innoltrandoci noi nel futuro, rimane perfettamente inutile l’azzuffarci, come lo sarebbe per due viaggiatori che partendo ambidue dall’equatore si dirigessero con pari velocità agli opposti poli — Alla seconda appartengono i discendenti di Crysale, gli uomini del vecchio tempo, che ammiratori in buona fede di tutte le antichità non possono apprezzar qualche cosa se non attraverso alla polvere ed al tarlo. A questi che non si sollecitano di principii, che non s’impicciano di dottrine, che non odiano il bene, ma neppure lo ragionano, credendo averlo tutto ricevuto nel corpo complesso delle