Pagina:Myricae.djvu/34

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
10 il giorno dei morti

là; per chi vaga in mezzo alla tempesta,
per chi cammina, cammina, cammina;
207e non ha pietra ove posar la testa.

Pietà pei figli che tu benedivi!
In questa notte che non mai declina,
210orate requie, o figli morti, ai vivi! —

O madre! Il cielo si riversa in pianto
212oscuramente sopra il camposanto.



Myricae p034.jpg