Pagina:Neera - Anima sola.djvu/37

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

anima sola. 29

un momentaneo denudamento della vostra anima.

Mi è caro ritornare così sopra certe ore del passato, poichè non v’ha dubbio che la felicità si compone più di ore che di giorni e più di pensieri che di cose.

· · · · · · · · · · · · · · · · · · · ·

Come non potrei rammentare il piacere vivo, schiettissimo e reciproco che nessuno di noi due tentò dissimulare, quando ci incontrammo pochi giorni dopo al Pantheon? Per l’orrore delle parole comuni ci eravamo lasciati senza nessuna promessa di ritrovo, ma la certezza di rivederci aveva reso ben dolce il nostro addio:

— Fra le tombe, — diceste salutandomi.

Io vi guardai, stupita di trovarvi così giovane; e mentre la prima volta mi eravate sembrato pallido e quasi troppo