Pagina:Neera - Conchiglie, Roma, Voghera, 1905.djvu/22

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
22 un giorno di nozze


tossiva più che mai e si vedeva la sua schiena alzarsi e abbassarsi come un mantice.

Battista tacque un poco e poi disse:

— Vado dal Rico.

— Rhum. rhum! — grugni il vecchio.

Strada facendo, fosse effetto del tempo sempre grigio o della visione esatta del pericolo che sembra rivelarsi a certe nature impressionabili allora appunto più nitida quanto più è irrevocabile, il pensiero di Battista si andava coprendo di nuvoloni.

Era ben vero che da tanti anni amoreggiava colla Tina,