Pagina:Neera - L'amor platonico, Pierro, 1897.djvu/19

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


pure tanta parte viva del nostro organismo, la più ardente forse, come ne è la più segreta e la più chiusa.

Certamente quando si parla d’amore attorno a un tavolino, fra le undici e la mezzanotte, non è mai questione di amor platonico e chi vuol tenere allegra una brigata, punzecchiarla, eccitarla, destarne l’ammirazione, la curiosità, l’invidia, la gelosia, caracollando sul destriero delle conquiste, se anche conobbe e sa che cosa sia amor platonico, si guarda bene dal parlarne. Il fatto in sè stesso non interessa nessuno