Pagina:Neera - La freccia del parto ed altre novelle.djvu/164

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
156 la freccia del parto


Olimpia vide la carrozza ferma e suo marito che balzato a terra tentava ritirare di sotto alle zampe dei cavalli una piccola signora con un cappello oliva.

La causa prima della disgrazia era stata la nebbia. La povera donna, sfuggita alla sorveglianza veniva a salutare Costanza che aveva conosciuta tanto buona con lei; proprio al momento che entrava nella villa, il cavallo usciva, investendola e gettandola a terra.

La rialzarono; parlava, si lagnava molto; le usciva il sangue in abbondanza da una ferita alla mano, ma non sembrava fosse lì il male maggiore.

Due messi furono spediti in tutta fretta ad avvertire Rizzio e il dottore.