Pagina:Neera - La freccia del parto ed altre novelle.djvu/215

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

le tre rose 207


Aveva l’aspetto aristocratico e marziale, imponente e punto benevolo.

Le insegne di un gran potere se non fossero state visibili nella numerosa servitù, nei corridoi riboccanti di persone che venivano a chiedere protezione, nelle lettere aperte e stemmate che giacevano sul tavolo davanti a lui, nel rispetto col quale pronunciavasi il suo nome, queste insegne le si sarebbero trovate vive e parlanti nel corruscare del suo occhio aquilino.

Si sentiva subito, appena messo il piede in quel gabinetto, che il cardinale non era un uomo come gli altri.

— Siete voi il pittore Marcello?.... — domandò egli con una voce bassa, velata, in aperta contraddizione col suo sguardo scrutatore.