Pagina:Neera - La freccia del parto ed altre novelle.djvu/58

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
50 la freccia del parto


Olimpia lo interruppe attaccandosi a lui per dirgli che all’indomani c’era baldoria in casa del dottore. Tutti gli anni ai tre di luglio, — San Foca, — il dottore festeggiava con una cena l’anniversario della sua cara metà. Erano tutti eccitati pensando alla gazzarra che li aspettava; Costanza sola se ne stava muta e malinconica assai, sfrondando un ramo di cedrina che pendeva fuori da un vaso.

— Volete un consiglio da amico?

Ella si voltò vivamente e incontrò gli occhi di Rizzio.

— Non andate domani dal dottore. Non è posto per voi; finiscono sempre coll’ubbriacarsi.

— Voi però ci andate?

— Oh! dove non vanno gli uomini?