Pagina:Neera - La freccia del parto ed altre novelle.djvu/85

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

la freccia del parto 77


inganno aveva loro insegnato tante e tante volte che, se c’è una fine a tutto, essa non è mai terribilmente sicura come in amore.

Si accontentavano di guardarsi a lungo, di stringersi la mano, di morsicare il medesimo fiore, di sedere vicini, vicini. Quando si parlavano in società, fingevano sostenutezza; ma l’aria era più calda intorno a loro, la luce più intensa, tutti capivano che lì c’era un segreto. Ad onta della molta esperienza, non erano abbastanza prudenti, e l’amore divulgato è amore in pericolo.

Una sera, prima che arrivassero gli amici, trovandosi soli, Olimpia pregò Rizzio di accompagnarla al piano; ella era distinta dilettante e Rizzio appas-