Pagina:Neera - La sottana del Diavolo, Milano, Treves, 1912.djvu/309

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

piccole virtù a spasso 303


mo parlare così! Ci sembra quasi di riconoscervi. Nostra madre, nostra nonna avevano in casa buoni e fidati domestici come voi. Una ci stette quarantadue anni, morì nelle nostre braccia....

La commozione delle vecchiette fece crescere la speranza ai postulanti.

— Ci aiutino buone signore, — disse il giovane Disinteresse, — almeno le mie sorelle, almeno Affezione che è la maggiore.

Tra il chiaro e il fosco il buon ragazzo vide alcune lagrimuccie farsi strada attraverso gli occhi vizzi delle vecchie donne ed una di esse, con voce che appena si sentiva, mormorò:

— Vi benedica Iddio, poveretti! Noi non possiamo prendervi perchè quantunque nate nobili e ricche ci troviamo ora in tali strettezze che i nostri servigi ce li facciamo da noi....

Le due desolazioni si separarono così.

fine