Pagina:Neera - Novelle gaje, Milano, Brigola, 1879.djvu/88

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
78 Novelle gaje.


vedo perchè non potrebbe starci anche la mia avventura!

Se però voi riuscite a trovare un bandolo, fatemelo sapere.

III.

Non trovai il bandolo, e per mio conto rinuncio ad arrischiare un giudizio.

Dal racconto di Ciro Garzes, mi risulta positivamente che in quella famosa sera egli era un tantino alterato; ma d’altra parte non trovo impossibile 1avventura. Se ne vedono tante!

Ad ogni modo, mi feci promettere dal mio amico che ove il caso gli faccia trovare la chiave del mistero, non abbia a defraudarmi di una confidenza alla quale credo di aver diritto per l’attenzione e per l’interesse che prestai al racconto.

Quel lettore che può dire altrettanto di sè stesso alzi la mano.

Io terrò nota di questa adesione gentile per metterlo a parte, caso mai, del mistero.

Frattanto, in attesa che Camaralzaman ricompaia a tiro della mia penna, terminerò la nocella con una curiosa coincidenza.

Lo scorso autunno mi trovavo a villeggiare lungo il Po, sui colli che prospettano Pavia, ed era con me una piccola brigata fra cui Ciro Garzes.

Una settimana di cattivo tempo ci aveva resi tutti annoiati e noiosi; non si sapeva come spendere le