Pagina:Negri - Orazioni, Treves, Milano, 1918.djvu/107

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Luigi Majno 101


stellari congiungenti l’umano al divino.

Le udì, con tacita riverenza, la compagna fedele; e le custodisce nel cuore.

Ma la costanza e l’efficacia dell’opera sociale di Luigi Majno non rimasero arenate nella crisi. Continuò l’opera a scorrere, fiume benefico, diramantesi per cento canali a fecondar campi ed orti.

Presidente della Società Umanitaria. Consigliere della Congregazione di Carità. Presidente della Scuola del Libro e dell’Associazione degli Insegnanti. Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati: della Biblioteca Popolare: dell’Istituto di Santa Corona. Rettore dell’Università Bocconi. Che cosa non fu Luigi Majno?... Quale istituzione di carità