Pagina:Negri - Orazioni, Treves, Milano, 1918.djvu/121

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Luigi Majno 115


s’incarnò nell’apparizione mortale di Luigi Majno.

Non possiamo ora che raccoglierci, difenderci, compiere il dovere, serbare la fede, pregando quando il cuore è stanco:

— Padre, venga il tuo regno.