Pagina:Nicolò Toneatti - Guida del viaggiatore per la città e per li dintorni di Trento, 1837.djvu/54

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
52


L’istruzione religiosa, sì nell’Istituto filosofico, che nel Ginnasio, è sotto l’immediata ispezione dell’Ordinariato vescovile.

4.° I.R. Capo-scuola normale, Contrada Lunga N. 521 consistente in una scuola

a) Maschile con 4 classi, delle quali la prima si divide in tre sezioni, e l’ultima in due.
b) Femminile con 3 classi, divisa ciascuna in due uditorj.
c) Scuola Dominicale con 3 corsi ne’ giorni di festa per perfezionamento degli artieri, che hanno già compito il corso elementare ordinario.
d) Scuola di pedagogica per la formazione di abili maestri per le scuole triviali.

La scuola normale in città, e le scuole triviali alla compagna sono sotto l’immediata direzione dell’Ordinariato vescovile, presso il quale ne è referente per tutta la diocesi il sommo scolastico, che è un dignitario della cattedrale.

5.° I.R. Scuola d’ostetricia per le mammane alle Laste, sotto la direzione del medico circolare.