Pagina:Notizie del bello, dell'antico, e del curioso della città di Napoli.djvu/82

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 84 —

beri d’aranci, di cedri, di limoni, per dilettar la città; ed in molte annate in tanta quantità, che distillansi per ricavarne acque odorose.

Le paludi, per l’ ortaglie, che molto piacciono a’Napoletani, sono degne d’esser vedute, perchè d’estate e d’inverno fan vedere una gran campagna coverta da diversi verdi 1.

  1. La meteorologìa, siccome oggi è ridotta, abbraccia ampiamente la Fisica del nostro globo, investigando e notando tutto quanto accade nell’aria che respiriamo e su la terra che ne sostenta, cioè a dire le vicissitudini del calorico, della luce, dell’ umidezza, dell’ elettricismo o del magnetismo, non meno che l’ imperio di cosiffatte naturali potenze su la vita degli uomini, de’bruti e de’ vegetabili, e sin anche della materia inerte. La quale, obbedendo eziandio all’armonìa di questo corpo grandioso, ha per mirabile divino ordinamento, e non altrimenti che ogni ente dotato di organi, i suoi fluidi in regolare circolazione, e con i propri periodi e le intermittenze, e con i suoi parosismi dichiarati. Questa scienza ha in sopraccapo bisogno di fatti; e noi per comune utilità e diletto vorremmo esporre almeno alquanti i più essenziali ed a questo nostro clima peculiari, ma troppo ristretti sono i limiti del nostro lavoro. Direm soltanto, che la temperatura media nell’anno è di 13 a 14 gradi del termometro di Reaumur, e si ha ordinariamente due volte, verso il 5 di maggio e il 20 di ottobre. L’estremo di temperatura estiva è di gradi 32 quello della iemale di 2. sotto il zero. La qual cosa per altro si osserva raramente; imperciocchè in ventidue anni, due volte il termometro è aggiunto a 32 gradi, cioè il 7 di agosto 1824 ed il 17 dì luglio 1841, e due volte si è abbassato a due gradi sotto lo zero, cioè il 2 ed il 23 di gennaio degli anni 1836 e 4842. D’ordinario il massimo calore si rimane a 26 gradi, e ciò accade da’22 di giugno a’22 di agosto; ed il massimo freddo da 1 a 2 gradi sopra lo zero, e si ha da’12 dicembre a’20 di marzo. I giorni medi sono il 27 di luglio per il massimo calore, ed il 24 di gennaio per il freddo massimo. Però il medio della temperatura estiva è di circa 20 gradi, quello della iemale di 8. La