Pagina:Occhi e nasi.djvu/133

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 132 —
Riporto L. 47,00
in altri tempi un cappotto da guardia nazionale, coi galloni da caporale e una tasca interna per le cartuccie e i lupini salati.
» 10,00 al trattore, per tanti desinari mangiati e digeriti con una imprudenza veramente imperdonabile.
» 2,50 per giocare al lotto una volta la settimana, e tenere così una finestra aperta alla fortuna, nel caso che la fortuna non volesse passare dalla porta.
» 0,25 centesimi per candele, fiammiferi e opere di beneficenza.
» 0,05 centesimi per sapone e altri oggetti di lusso.
» 0,15 centesimi per la lavandaia e la stiratora.
» 0,05 centesimi per un sigaro da sette centesimi, e qualche altro divertimento lecito ed onesto.
In tutto L.
60,00


Da questo conto buttato giù in punta di penna si rileva che, fatte tutte le spese e saldati i suoi impegni, rimangono a Scampolino più di cinquanta lire mensili di debito, nette da ogni ritenuta, per rivestirsi e per andare a pranzo.