Pagina:Opere di Procopio di Cesarea, Tomo I.djvu/334

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
296



18. Tiberio, adottato da Giustino II. Ebbe da sua moglie Anastasia due figlie, Carilona data in isposa a Germano, e Costantina a Maurizio, che creato Cesare da Tiberio succedette nell'imperio a questo.

19. Sofia, nipote di Teodora, moglie di Giustino II.

20. Giusto, figlio di Giustino e di Sofia, avuto prima della loro esaltazione, e morto appena nato.

21. 22. Arabia, o Araba, figlia di Giustino II e di Sofia, data in isposa a Baduario Curopalate.

23. Elena, figlia di Baduario, e di Arabia, nipote di Giustino II.

24. Badurio, o Bidurio, secondo figlio di Vigilanza fratello di Giustino II. Conte della scuderia imperiale.

25. Marcello, fratello di Giustino II.

26. Projetta, figlia di Vigilanza e di Dolcissimo, nipote di Giustiniano.

27. Areobindo, Prefetto del Pretorio di Oriente, e dell’Africa, primo marito di Projetta.

28. Giovanni, figlio di Pompeo, pronipote dell’ imperadore Anastasio, secondo marito di Projetta.

29. N. N., fratello di Giustiniano, e sua moglie, non sono nominati da alcuno scrittore: ma si fa memoria de’ loro figli tanto da Procopio, quanto da altri.

30. N., moglie di Boraide, nipote di Giustiniano.

31. Boraide, primo figlio del fratello di Giustiniano.

32. N., figlia di Boraide, e pronipote di Giustiniano.

33. Giusto, secondo figlio del fratello di Giustiniano.

34. Germano, terzo figlio del fratello di Giustiniano.

35. Passara, prima moglie di Germano.

36. Giustino, primo figlio di Germano, avuto da Passara.

37. Giustiniano, secondo figlio di Germano avuto dalla medesima.

38. Giustina, figlia di Germano e di Passara.

39. Giovanni, nipote di Vitaliano console, marito di Giustina figlia di Germano.