Pagina:Osservazioni intorno alle vipere.djvu/3

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

5
Osservazioni intorno alle vipere p05.png


MIO SIGNORE.



OGNI giorno più mi vado confermando nel mio proposito di non voler dar fede nelle cose naturali, se non a quello che con gli occhi miei propri io vedo, e se dall’iterata, e reiterata esperienza non mi venga confermato: imperciocche sempre più m’accorgo, che difficilissima cosa è lo spiare la verità frodata sovente dalla menzogna, e che molti Scrittori, tanto antichi, quanto moderni somigliano a quelle pecorelle, delle quali il nostro Divino Poeta