Pagina:Panzini - Viaggio di un povero letterato.djvu/170

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
154 viàggio d’un pòvero letterato




Dissi all’oste:

— Informàtevi sùbito, stazione, se diretto Bologna avere corrispondenza mit Venedig.

Egli corse alla stazione e m’informò che sì.

Fu in tal modo che la sera stessa ero a Venèzia.