Pagina:Pascarella - Sonetti.djvu/179

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

XLVII.


— De dov’era? Lo vedi com’è er monno?
Quann’era vivo, ch’era un disgraziato,
Se pò dì’ che gnisuno ci ha badato,
4E mo che nun c’è più, tutti lo vonno.

Nun fa gnente? Ma intanto t’arisponno.
Li francesi ci aveveno provato:
E si loro nun se lo so’ rubato
8È proprio, caro mio, perché nun ponno,

Eh, quelli, già, so’ sempre d’un paese!
E tutto, poi, perché? Pe’ la gran boria
11De poté’ dì’ che quello era francese.

Ma la storia de tutto er monno sano...
Eh, la storia, percristo, è sempre storia!
14Cristofero Colombo era italiano.



— 169 —