Pagina:Pastor fido.djvu/42

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

   Tenterò prima le lusinghe, e i prieghi,
   E scoprirò l'amor, ma non l'amante.
   Se ciò non giova, adoprerò l'inganno;
   E, se questo non può, farà lo sdegno
   Vendetta memorabile. Mirtillo
   Se non vorrai amor, proverai odio.
   Ed Amarilli tua farò pentire
   D'esser à me rivale, à te sì cara,
   E finalmente proverete entrambi
   Quel che può sdegno in cor di donna amante.


ATTO PRIMO

SCENA IIII.

Pastor fido illus 18.png

TITIRO, MONTANO.


   
VV
AGLIAMI il ver, Montano, i' sò che parlo

   A chi di me più intende, oscuri sempre
   Sono assai più gli oracoli di quello
   Ch'altri si crede: e le parole loro
   Sono come il coltel, che se tu 'l prendi
   In quella parte, ove per uso humano