Pagina:Piccolo Mondo Moderno (Fogazzaro).djvu/480

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
458 capitolo ottavo.

dine religioso che avrà scelto. Fino ad ora non ho potuto penetrare affatto nulla. A rigore, neppur potrei asserire ch’egli abbia il proposito di entrare in un Ordine religioso. Comunque sia, le disposizioni del signor Piero, certe sue oscure allusioni all’avvenire che Le riferirò a voce, e sopra tutto il grande dolore, gli eventi mirabili ond’è nato questo mutamento, mi fanno sperare, ottima signora Marchesa, tale un frutto dell’afflizione Sua che Ella ne debba dar lode a Dio per vista come di tutto che Le accade gli dà lode per fede; tale un frutto che dissipi certi giudizi e sospetti e timori circa il carattere del fervore religioso di Suo genero pervenuto sino a me e, secondo la sapienza del mondo, non del tutto infondati nelle parvenze. A fructibus eorum cognoscetis eos.

Iddio continui a benedirla di santi pensieri e conservi a noi lungamente chi tanto ci riflette della sua luce e della sua pace. Domani celebrerò in suffragio della Sua Elisa.

Suo devotissimo

D. Giuseppe Flores.