Pagina:Piccolo Mondo Moderno (Fogazzaro).djvu/87

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

nel monastero. 65

in un movimento muto, incomposto, del viso inferiore.

“No„, diss’egli a stento, dopo una lunga pausa, “la cella no, adesso la cella non farebbe per Lei„.

“Perchè? Perchè?„

Il vecchio lo guardò un poco e sussurrò tristemente:

“Perchè tutte le Sue tentazioni vi entrerebbero con Lei, perchè il mondo è ancora troppo radicato nel Suo cuore e credendo di fuggirlo Ella lo porterebbe con sè„.

“Ma forse Iddio mi aiuterebbe di più!„

Don Giuseppe sospirò come chi si duole di non essere creduto.

“Di questo parleremo„, diss’egli. “Intanto mi spieghi perchè sta così male, ora„.

“Ecco; perchè, prima di tutto, la mia fede va molto peggio. Le ho parlato di dubbii, poco fa. Glielo dico subito, i miei sono sopra tutto dubbii di sentimento, dubbii d’istinto, e in fondo, lo capisco bene, vengono da un insieme d’impressioni piuttosto che dal raziocinio. Fin da quando ero tentato nei sensi ed ero tentato di accusar Dio che m’imponeva una legge terribile, una legge contro la natura del mio corpo e non mi aiutava a obbedire, sin d’allora, questa è una coincidenza che

5