Pagina:Pietro Jacopo Fraticelli Delle Antiche carceri di Firenze denominate delle Stinche.djvu/11

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
12

Il Castello delle Stinche essendo stato dai Fiorentini espugnato e distrutto nel mese di Settembre dell’anno 13041, ed il trasferimento di quegli abitanti nelle Carceri avendo avuto luogo in quel medesimo tempo, ne resulta per conseguenza (poiché le Carceri furono incominciate, com’abbiam detto, nel Luglio) che nel breve spazio di soli due mesi fosse, almeno in gran parte, condotta al suo compimento quella vastissima fabbrìca.

  1. Sembra però che i fiorentini continuassero a tenere in quel luogo una rocca, poiché dalla Cronica di Domenico Boninsegni lib. II, abbiamo che nell’anno 1452 fu dalle truppe di Ferdinando Duca di Calabria presa e distrutta la fortezza delle Stinche situata non molto lungi dalla città di Firenze.