Pagina:Pietro Jacopo Fraticelli Delle Antiche carceri di Firenze denominate delle Stinche.djvu/15

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
16

Granduca soppresse l’antico Magistrato dei Residenti delle Stinche, componendone un nuovo a suo beneplacito1. Questo venne composto di un Provveditore e due Residenti, eletti da S.A. fra gli Avvocati2. Ultimamente il Magistrato si componeva di un Provveditore scelto fra i Senatori,e di quattro Buonuomini di S. Martino estratti a sorte ogni quattro mesi, tutti con voto. Il Cancelliere e il sotto Cancelliere non aveano più l’obbligo di dare il voto come prima. Contro le deliberazioni del Magistrato non vi era altro rimedio che il ricorso al Principe per mezzo della R. Consulta3.

Più tardi, cioè nel mese di Settembre dell’anno 1803 sotto il governo di Maria Luisa, Regina di Toscana ed Infanta di Spagna, si destinò una parte di

  1. Motoproprio de’ 14 Settembre 1779.
  2. Legge de’ 14 Settembre 1779. Quella de’ 22 Aprile 1784 lo soppresse. La Notificazione del 7 Febbrajo 1794 lo ristabilì.
  3. Notificazione del 7 Febbrajo 1794.