Pagina:Pirandello - L'Esclusa, 1919.djvu/324

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 310 —

dre sul letto funebre, tra i quattro ceri. Come se la morta si fosse affacciata a guardare.

Vincendo il ribrezzo che il corpo della moglie pur tanto desiderato gl’incuteva, egli se la strinse forte al petto di nuovo e, con gli occhi fissi sul cadavere, balbettò, preso di paura:

— Guarda.... guarda mia madre.... Perdono, perdono.... Rimani qui, rimani.... Vegliamola insieme.....




Fine.