Pagina:Pirandello - Sei personaggi in cerca d'autore, R. Bemporad & figlio, 1921.djvu/16

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
8 Luigi Pirandello

la posta: qualche giornale, un copione sottofascia, una lettera, che egli aprirà e leggerà di sfuggita. Nel mentre il suggeritore prenderà posto nella buca, accenderà la lampadina alla sua destra, e stenderà davanti a sè il copione.


Il Direttore

(buttando la lettera sul tavolino).


Oh, qua non ci si vede. (Guardandosi attorno, e poi rivolgendosi al Trovarobe). Per piacere, faccia calare e accendere una bilancia.


Il Trovarobe (alzandosi).


Subito, sissignore (si reca a dar l’ordine).

Poco dopo, mentre s’inizia la prova, si vedrà abbassare la bilancia accesa.


Il Direttore (battendo le mani).


Su, su, andiamo. (Al Suggeritore). Il secondo atto del Giuoco delle Parti. (Siede sulla poltrona).

Gli attori e le attrici sgombreranno il davanti del palcoscenico e andranno a sedere ai due lati, tranne i tre che principieranno la prova.


Il Suggeritore

(leggendo nel copione).


«In casa di Leone Gala. Una strana sala da pranzo e da studio».