Pagina:Poe - Storie incredibili, 1869.djvu/74

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 68 —


anzi oltrebisbetica; sia a me lecito credere che l’aggradirai almen come debole testimonianza di affetti degni; o, se così ti piaccia, quasi a dimenticare per poco nelle fantastiche apparenze d’un palazzo incantato lo spettacolo disgustoso di tanti odierni errori, di tante malvagità codarde.

Sta sano.



Tuo
B. E. MAINERI.