Pagina:Poesie varie (Pascoli).djvu/161

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

dal 1896 139

Come sei stanco, esanime, sbiancato,
per questa poca già di via ch’hai fatta!
E in questa, anche più poca, che t’avanza,
non ora dunque scontrerai chi senta
25pietà di te, chi te del peso alleggi,
chi t’alzi su, chi porti tutto in cielo?

Bologna, maggio del 1908.