Pagina:Praga - Le madri galanti.djvu/110

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


giata. Maria. Appunto.- Rientro con Camilla : ella si è indugiata nella anticamera colla cameriera di tua moglie per chiederle novelle del fratellino malato. Conte. Ella è buona, non è vero, buona assai la mia figliuola? Maria. Tutta bontà, tutta candore.... Conte. O Maria! perchè la società ce le guasta col suo alito velenoso queste dolci e ingenue creature. Maria. Come ti fai serio, fratello : gli è forse perchè Camilla ha perduto da qualche tempo il suo buon umore? Conte. Mi sono accorto, sì, del cambiamento ; ignara d'ogni cosa di questo mondo, ella è triste da qualche tempo, come se le avesse già tutte conosciute. Maria. Ma, via, fratello.... hai delle idee molto lugubri stamane sulle cose di questo mondo. - La malinconia di tua figlia è ben naturale del resto.... Conte. Si, perché ella ama. Maria. E giacché ti è nota la malatt