Pagina:Praga - Le madri galanti.djvu/81

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


enza; e così non mi vedrò rubar la mia dama dal primo bambolo venuto, la mia dama che spetta a mé , me solo, capite ? Salvi. Via, via, consolatevi, barone.... 2.° Signore. (al 3.° signore). Ma se io vi garantisco che la contessa è cotta. 3.° Signore. Baie! quelle donne non possono amare: non amano nemmeno abbastanza per ingannare i loro mariti. 2.• Signore. Eh via! parola d'onore, il conte d'Acqui è minotaurizzato. Barone. (a Salvi). Pss! (prestano attenzione al discorso dei due signori). 3.° Signore. Chi ve l'ha detto? 2.• Signore. Me l'ha detto Collalto medesimo. 3.• Signore. Ah! Fraility thy name is woman! È un verso inglese. Sapete cosa vuol dire? 2.° Signore. No. 3.• Signore. La donna è un vaso di porcellana. Le Madri Gala