Pagina:Questioni urgenti (d'Azeglio).djvu/16

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 16 —

l’esempio di uno Stato cristiano che proclama di diritto divino la schiavitù.

Nè il re di Napoli, nè il duca di Modena ebber mai tanto coraggio. E quanti Mortara neri vedendosi strappare i figli non in nome della fede, ma dell’avarizia, avrebbero ragione d’invidiare il Mortara bianco!

E quanti benedirebbero Iddio d’appartenere non a Repubblicani, ma all’Imperator di Russia, ed alla sua aristocrazia!

Gli Stati repugnanti alla schiavitù non osarono rifiutare la restituzione degli schiavi fuggitivi ai loro padroni, e si fecero così complici di costoro. La tragedia d’Harper’s Ferry1 ha mostrato a quali eccessi può giungere una moltitudine quando si sente veramente e pienamente irresponsabile.

Sarebbe questa la Repubblica che vorremmo regalare all’Italia? —

Rimane la Repubblica Svizzera. Durante la campagna del 59, tutti sanno come ebbe cura di mantenersi e nello spirito e nella lettera della sua neutralità. Il Governo federale non previde Magenta e Solferino, come neppure lo previdero i Principi Italiani. Essa come loro pagarono la loro imprevidenza, e oramai non occorre dirne altro.

Rimarrebbe ora a sapersi quale delle libertà repubblicane erano venuti a difendere que’ loro cittadini che abbiamo fatti prigioni e rimandati in Svizzera alle case loro. Rimarrebbe a sapersi se il loro Governo non può o non vuole impedire queste loro escursioni tanto poco degne

  1. John Brown ebbe torto di ricorrere alla violenza: ma l’accanimento de’ suoi avversari, considerato il motivo che lo produceva, non fu torto minore.