Pagina:Relazione delli scavi fatti in Luni.djvu/42

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
VALERIA. R. » 2. 3. 4. 7. M.
VARGUNTEIA. » 1. Tre soltanto
VERGILIA R R. 48. 1. Uno soltanto
VETTIA. 48. 2. M.
VETTURIA. » Unica PP.
VIBIA R. » 7.9. 10. 11. 2 del 11. M.7.9
URBINIA. 50. Unica PP.


Queste medaglie erano, pressoché tutte, di eccellente conservazione, e molte a fior di conio, eccettuati diversi quinari della Cornelia Porcia e Titia, i quali trovai coperti di tenacissima patina, che li rendeva quasi illegibili. Formava parte di quel ripostino buon numero di nummi anepigrafi, la più parte coi Dioscuri nel rovescio, e in minor numero quelli con la Vittoria in biga veloce; più, molti vittoriati e semivittoriati aventi differenti lettere alfabetiche nel campo. Fra i denari, ne riscontrai gran quantità e quasi tutti a fior di conio, con la Testa di Apollo Vejove laureata a dritta, e sotto fulmine; nel rovescio Giove fulminante in quadriga veloce a dritta: questi evidentemente confermano r opinione dei Chiarissimi Cavedoni e Borghesi, spettare alli tre monetari Gargilio Ogulnio e Vergilio; ed essendosene in questo ripostino rinvenuti pochi esemplari col nome dei suddetti, tali denari per la loro identità cogli anepigrafi, dimostrano chiaramente appartenere anco questi alli summenzionati monetari. Altri nummi poi vi si trovarono, che per alcuna loro specialità mi giova qui descrivere.