Pagina:Risultati delle osservazioni della nuova stella.djvu/7

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

7


Questi elementi però non essendo d’accordo colle altre osservazioni, tentai un’altra parabola, combinando altre osservazioni, ed incontrai le medesime difficoltà. Riflettendo quindi, che per accordare le due osservazioni del 1 Gennajo, e 11 Febbrajo si doveva supporre 0,26 per differenza tra il raggio vettore, che corrisponde alla prima, e l’altro, che corrisponde alla seconda, descrissi meccanicamente la mia prima, parabola, e riportate ad essa le longitudini, e latitudini così calcolate, come osservate, mi fu facile riconoscere, che il movimento di questa Stella non si poteva affatto rappresentare con un arco parabolico, quale prossimamente descrivono le Comete.


§. III.


Dall’Ipotesi parabolica passai quindi alla circolare, e fatte poche supposizioni, ritrovai due raggi, cioè 2,7067 e 2,6862, con ciascuno de’ quali assai meglio, che in qualunque parabola ve-