Pagina:Rivista italiana di numismatica 1889.djvu/416

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

una medaglia di antonio abondio 393


Se tale è il caso, ai nostri colleghi d’Oltralpe non dovrebb’essere difficile di rintracciare questo Andreas Fuschus, foss’egli poi un artista1, un collettore, un antiquario, uno studioso, un semplice dilettante di arte e d’archeologia. Noi per ora dobbiamo tenerci modestamente paghi di aver richiamato l’attenzione su di lui e sulla bella medaglia in cui ebbe la fortuna di vedersi effigiato per mano di tanto maestro.





  1. La statuetta ed il compasso potrebbero forse aver anche un significato soltanto emblematico, potrebbero indicare che il personaggio raffigurato fosse scultore ed architetto insieme.