Pagina:Rivista italiana di numismatica 1890.djvu/536

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

enrico dandolo e le sue monete 517


Rivista italiana di numismatica 1890 p 536 a.png


2. Denaro o piccolo.

Argento titolo 250/1000 circa1.
peso — gr: ven: 7 (grammi 0,36).
scodellato.

D/ — Croce patente in un cerchio.

Cross-Pattee-Heraldry.svg ENRIC’. DVX

R/ — Croce patente in un cerchio.

Cross-Pattee-Heraldry.svg MARCV

3. Varietà nel D/ — Cross-Pattee-Heraldry.svg ENRIC • DVX

Rivista italiana di numismatica 1890 p 536 b.png


4. Varietà nel D/ — Cross-Pattee-Heraldry.svg hNRIC DVX

Disegnato, o descritto da:

Zanetti Girolamo. — Dell’origine e della antichità della moneta Viniziana, Ragionamento. Venezia, 1750, p. 47, n. 6 della tavola, ed in Argelati, vol. III, App., p. 14, n. 6.

Gradenigo G. A. — In Zanetti G. A., Op. cit, Vol. II, pagina 167. n. XIII.

Appel J.Repertorium zur Münzkunde des Mittelalters und der neuer Zeit. Wien und Pest, 1820-29. Vol. Ili, n. 3907.

Zon A. — Opera citata, pag. 17.

Schweitzer. — Opera citata, tav. a pag. 74, n. 2, 3 e 4.

Numismatica Veneta
Biografia dei Dogi
Opera citata, pag. 41, Doge XXX

Padovan e Cecchetti. — Opera citata, pag. 10.

Wachter C. — Opera citata, pag. 228.

Padovan V. — Opera citata, pag. 9.

  1. L’esame chimico fatto all’Ufficio del Saggio di Venezia, 14/4 1883 dà il fino di 247/1000.