Pagina:Rivista italiana di numismatica 1891.djvu/575

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

vite di illustri numismatici italiani 517
1846. Dell’origine ed incrementi dell’odierno R. Museo Estense delle Medaglie e della dispersione dell’altro ad esso anteriore. Modena, 1846; in 4.°
– – Di alcune monete antiche degli ultimi re della Tracia. Mem. Rel., Ili, IV, p. 133-145.
– – Di alcuni tipi delle monete della guerra Marsica. Bull, Arch, Nap,, 1846, n. LXXI, p. 4-8.
– – Di alcune monete di Eraclea del Ponto. Lettera al ch. cav. Filippo Gargallo Grimaldi. Annal. di Numism., 1846, vol. I, p. 25-31.
– – Moneta dell’Etruria circonpadana ? Ibidem, p. 81-82.
– – Pseudo-moneta di Atene. Ibidem, p. 83-85.
– – Supplimento alle Osservazioni sopra le antiche monete della Licia. Ibidem, p. 97-104.
– – Monete degli ultimi re della Tracia. Ibidem, p. 107-110.
– – Sopra alcune monete pubblicate negli Annali di Numismatica, Ibidem, p. 182-186.
– – Numismatisches. — Archäol. Zeit., n. 47, 1846, p. 373-76.
1847. Monete di Calcide col tempio di Giove Milichio. Bull. Ist. Corr., 1847, p. 22.
– – Asse di Lucera coi nomi dei duumviri della colonia. Ibidem, p. 159-160.
– – Due monete di Thurium di riscontro ad un luogo controverso di Strobene. Ibidem, p. 186-187.
– – Dichiarazione del tipo della testa della Virtù, o sia Valore nelle monete della famiglia Aquilia. Mem. Num., 1847, p. 27-28.
– – Osservazioni sopra alcune delle medaglie di Città, Popoli e Re della Collezione già Wellenheim di Vienna. Ibidem, p. 65-70.
– – Intorno a tre medaglie antiche inedite. Lettera a Demetrio Diamilla. Ibidem, p. 97-101.
– – Florin d’or de la République de Sienne frappé à Montalcino, sous les auspices d’Henri II, Roi de France, en l’année 1558. Rev. Num., , p. 117-119.
– – Zur Prokesch-Ostenschen Sammlung. Archäol. Zeit., Neue Folge, n. 8, 1847, p. 125-128.
1848. Omaggio archeologico dedicato all’Ill.mo e M. R. sig. Dottor D. Alessandro Soli Muratori Rettore del Seminario Vescovile di Modena (Illustrazione di un aureo assai raro di Pulcheria Augusta e Marciano), Modena, 1848; in-16.° (Per nozze).
– – Di alcune monete attribuite già a Cartagena, che pare debbansi restituire a Grosso di Creta. Bull. Ist. Corr., 1848, p. 76-80.
– – Rettificazione numismatica. Ibidem, p. 126-127.
1849. Numismatica Biblica, ossia Dichiarazione delle monete antiche memorate nelle Sante Scritture. Mem. Rel. III, ix, p. 321-356
– – Osservazioni sopra alcune monete di Famiglie Romane. Annal. Ist. Corr., 1849, p. 186-208.
– – Di due vittoriati quinarii di famiglie romane, l’uno dell’Egnatuleja e l’altro della Fundania. Bull. Ist. Corr., 1849, p. 184-185.
1850. Francisci Carellii Numorum Italiæ Veteris Tabulas CCII edidit Caelestinus Cavedonius: Accesserunt Francisci Carellii Numorum