Pagina:Rivista italiana di numismatica 1892.djvu/329

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

il medaglione senatorio 313


R/ — VICTORIA AVG S C Vittoria corrente a sinistra con una corona e una palma.

Coll. Brera, Vienna, Gnecchi, ecc.

Coh. 61. Med.

Tav. VIII, N. 5.


ETRUSCILLA.


62. gr. 42 40,10 40 39 34 35.5 29. (Sesterzio doppio, triplo, quadruplo, ecc.).

D/ - HERENNIA ETRVSCILLA AVG.

Busto diademato a destra colla mezzaluna.

R/ — PVDICITIA AVG S C La Pudicizia seduta a sinistra in atto di coprirsi la faccia col velo e con un scettro.

Coh. 18 Med.

Coll. Brera, Vienna. Gnecchi, ecc.


Il medaglione senatorio di Traiano Decio col rovescio felicitas saecvli è il più comune di tutti, e si trova in tutto le collezioni. Seguono poi, in ordine di rarità, l’altro dello stesso Trajano Decio col rovescio victoria avg e quello di Etruscilla col rovescio pvdicitia avg, i quali pure si trovano assai frequentemente; cosicché, mentre molti altri d’altri imperatori, per essere rarissimi, quantunque di peso equivalenti a questi, sfuggirono all’attenzione degli studiosi e furono considerati quali pezzi eccezionali, questi di Traiano Decio e d’Etruscilla sono generalmente conosciuti e furono anzi sempre classificati col nome di medaglioni, malgrado le lettere s c. Anche Cohen li dà come tali, come dà quello col rovescio liberalitas avg del Gabinetto di Vienna: e non saprei veramente perchè non abbia usato lo stesso trattamento all’altro col rovescio pax avgvsti pure del Gabinetto di Vienna. Ciò fa vedere una volta di più la confusione che dominava nella classificazione di questi pezzi.


TREBONIANO GALLO.


G3. gr. 27,70 (doppio sesterzio).

D/ — IMP CAES C VIBIVS TREBONIANVS GALLVS AVG

Busto laureato a destra col paludamento.

R/ — IVNONI MARTIALI S C. Tempio rotondo a quattro colonne; in mezzo la statua di Giunone assisa di fronte.

Coh. 96, G. B. Gabinetto di Vienna.


VALERIANO.


44. gr. 21. (doppio sesterzio?)

D/ — IMP C P LIC VALERIANVS AVG Busto laureato a destra col paludamento e la corazza.