Pagina:Rivista italiana di numismatica 1893.djvu/340

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

francesco gnecchi 291

ALESSANDRO SEVERO.


44. Denaro. — Dopo Coh. 63.

D/ – IMP • ALEXANDER PIVS AVG • Busto laureato a destra.
R/ – MARS PROPVG • Marte armato a destra con lancia e scudo.
Rovescio nuovo fra le monete d’Alessandro Severo.


45. Medio Bronzo. — Dopo Coh. 337.

D/ – IMP • CAES • M • AVR • SEV • ALEXANDER AVG • Busto radiato a destra col paludamento.
R/ – P • M • TR • P • VI • COS • II • P • P • S • C • Marte ignudo galeato col mantello svolazzante, che cammina a destra portando un’asta e un trofeo.

OTACILLA.


46. Denaro. — Dopo Coh. 22.

D/ – M OTACIL • SEVERA AVG • Busto diademato a destra colla mezzaluna.
R/ – P • M • TR • P • IIII • COS • II • P • P • La Pietà a sinistra con una bacchetta o un piccolo scettro, sacrificante con una patera su di un’ara accesa.

La leggenda del rovescio appartiene certamente a Filippo, e assai probabilmente vi appartiene tutto il rovescio, quantunque di monete sue con questo rovescio nessun esemplare sia giunto fino a noi. Ve ne sono però di simili nelle monete di Filippo, la cui leggenda del rovescio esprime una data; e si avvicinano assai al tipo ora descritto i denari dati da Cohen ai Numeri 56, 58 e 63. Nel primo di essi è rappresentata la Concordia, nelle altre la Pace o la Felicità.