Pagina:Rivista italiana di numismatica 1897.djvu/29

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

appunti di numismatica italiana 25



3. Grosso (gr. 1.300).
     Vimercati-Sozzi P., Sulla moneta di Bergamo. Ivi, 1881, in-4, tav. I, 8.


Rivista italiana di numismatica 1897 (page 29 crop) Obolo scodellato di Bergamo.jpg


4. Obolo (gr. 0.320 — Tit. 192 — scodellato).

D/ — FREDERI CVS IMPRT * Busto laureato di Federico II a destra.

R/ — Veduta della città. Ai lati PGA MVM. In alto, nel campo, a destra una stella, a sinistra un punto.


5. Obolo (gr. 0.330 — Tit. 224).

Variante del precedente, senza il punto nel campo del rovescio.

Queste due monetine, che imitano perfettamente il tipo del grosso, sono, ch’io mi sappia, affatto inedite e sconosciute.



6. Obolo (gr. 0.310 · 0.320 — scodellato).
     Bellini V., De Monetis Italiae, etc. Altera Dissertatio, pag. 27, n. 1.


COMO.


7. Grosso (gr. 1.320).
     Ambrosoli S., Zecche italiane rappresentate nella sua Raccolta numismatica. Como, 1881, in-4, pag. 9, tav. I-II, n. 17.


8. Obolo (gr. 0.320 — scodellato).
     Ambrosoli S., Op. cit., pag. 8, tav. I-II, n. 12.


9. Obolo (gr. 0.320 — id.).
     Ambrosoli S., Op. cit., pag. 8, tav. I-II, n. 13.


10. Obolo (gr. 0.310-0.320 — id.).
     Ambrosoli S., Op. cit., pag. 8, tav. I-II, n. 14.